Tu sei qui

Casarampi, museo della civiltà contadina

Casarampi

Informazioni

Percorrendo la strada che da Foligno passa per Pale e Rasiglia in direzione di Sellano, seguendo la direzione per Cammoro, oltrepassato Molini si svolta per Orsano, un antico castello del quale rimangono purtroppo solo poche rovine, e ci si inerpica sulle pendici del monte Purano per giungere al piccolo borgo di Casarampi, che prende nome dalla famiglia Rampi che vi risiede dal XVII secolo.

L’agglomerato consiste di una manciata di abitazioni, in una posizione panoramica che si apre con un’ampia vista fino ai monti Sibillini. L’abitato si sviluppa lungo un’unica via centrale, alle estremità della quale in antichità si trovavano due portali dei quali non rimane traccia, vi si trova una chiesetta, dedicata a San Bernardino, il pozzo e il forno che servivano tutta la comunità, che contava circa 60 individui. 

L’architettura rivela i tratti tipici della zona, con stratificazioni di tipologie che vanno dal medioevo al XVIII secolo, ed è in gran parte intatta. Diversamente da molte delle frazioni di Sellano, ormai quasi completamente abbandonate e neglette, Casarampi è un esempio di come questi piccoli borghi possano rifiorire grazie all’impegno degli abitanti.

Casarampi
  • Informazioni
  • Distanza da Postignano 19,5 Km
  • Itinerari A piedi, Auto, Bici, Cavallo
  • Inserito nei percorsi Culturali, Naturalistici
Casarampi
Prenota una Suite